giovedì 28 aprile 2011

Sediamoci un po'....!!!

Pasqua è passata, per me niente post pasqualini perchè da buona novella sposa (...mica tanto novella, ormai son sette mesi e passa!!) sono stata sempre ospite. Beh!! tra mamma e suocera i giorni di festa, e anche le domeniche, sono sempre invitata e ovviamente la mia cucina rimane chiusa. Ancor più nei giorni di festa, dove generalmente arrivano mille tipi di dolci e rustici regalati....che poi tutti insieme non riusciamo neanche a mangiarli  e, ahimè, spesso vanno anche cestinati.
Poi, in questi giorni sono un po' sbandata, non so se cucinare o meno, gli eventi familiari stanno alterando i normali ritmi quotidiani e soprattutto ieri ero in preda all'ansia perchè mia suocera ha subito quasi 10 ore di intervento per la sostituzione/ricostruzione di due valvole cardiache!! per fortuna oggi (ore 12, si spera) il dottore scioglierà la prognosi. Ma passiamo oltre...
Stamattina, cercavo di distrarmi un po' e poichè sono alla ricerca di qualche sedia particolare da mettere nel soggiorno mi sono imbattuta in questo articolo MERAVIGLIOSO!!
L'architetto che l'ha disegnato è Zaha Hadid e, questa Sedia (con la S maiuscola, si si!!), non si allontana dal personale concept progettuale di sempre della progettista irachena.
Piccolo neo: solo 24 pezzi prodotti...e mi sa che non sono per le mie tasche.
...e vabè, almeno condivido un piccolo "sogno" con gli amici della rete....e con l'ansia che pian piano va affievolendo, mi metto comoda e penso alla prossima ricetta da pubblicare.

Un saluto a tutti.

:-)

venerdì 22 aprile 2011

Venerdì Santo, Venerdì magro...

Eccomi qui, alle prese on il primo vero post con ricetta.
Oggi è Venerdì Santo, a breve saremo immersi dai sapori della tavola pasquale e oggi, specie per chi è particante, si dovrebbe evitare di ingozzarsi....insomma bisognerebbe stare un po' attenti a quello che si mangia, rispettando la regola quaresimale del venerdì, cioè pesce.
Con oggi, inoltre, finiscono quasi le due settimana di dieta forzata, quella di mio marito....valori alterati, ergo dieta riparatoria (anche se questi giorni di Pasqua, con tutto quello che ne consegue....non sono certo una nota positiva per colesterolo, trigliceridi & Co.).
Io, insieme a lui, ho mantenuto la retta via della sana alimentazione il che, essendo alla 13-14 settimana di gravidanza, non può farmi che bene.
Oggi, quarto d'ora permettendo, ho dunque preparato una cosa veloce veloce...chiunque la saprebbe fare....anzi mio marito (Raffaele) con un po' d'ironia dice che si tratta della specialità di mia mamma....

procediamo:

Spaghetti al sugo di tonno

ingredienti per 2 persone
140 gr. di spaghetti (io uso il n.5 della Rummo, quelli grossi...quelli che a cuocere ci mettono 13')
400 gr. pomodorini (anche quelli in scatola/latta)
120 gr. tonno al naturale
una manciata di olive di Gaeta
uno spicchio d'aglio
un cucchiaio circa di olio evo
basilico



Senza far soffriggere l'aglio, si fanno cuocere gli ingredienti del condimento, tutti insieme.
Si aggiunge un bel po' di basilico fresco e si condiscono gli spaghetti.
Ultra facile e ultra veloce. Più a dire che a fare!!!
Buoni eran buoni....son finiti tutti! (sarà stata la fame???)
















A presto.

...e buona Pasqua a tutti.

giovedì 21 aprile 2011

E' ora di cominciare ....

Prima era solo un divertimento, adesso anche un "dovere" svolto con amore.
Cucinare mi è sempre piaciuto (forse anche perchè adoro anche mangiare!!!) e da quando ho una famiglia tutta mia cerco - lavoro permettendo - di   fare la mia bella figura davanti ai fornelli, ma soprattuto con chi quei piatti li dovrà anche mangiare.
...e poi, a furia di seguire gli altri blog, mi son detta: perchè non provarci! ed ecco un blog tutto mio.

T'AmA_Ra non è il mio vero nome, ma una specie di nomignolo/diminutivo/acronimo (non saprei manco definirlo)  che mi sono inventata quando ho messo su l'account sul sito di fotografie più famoso del mondo...
(per intenderci: T'AmA_Ra on Flickr  -  altra passione, la fotografia!!, anche se si tratta anche qui di puro dilettantismo.)

 ...e vediamo cosa riesco a fare.
Un saluto di benvenuto a tutti.


A breve, ovviamente, pubblico una ricetta!